ACETAIE APERTE 2021

La manifestazione organizzata dai due consorzi di tutela dell’Aceto Balsamico di Modena IGP e dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP ci porta alla scoperta dell’Oro Nero in tutte le sue declinazioni. Oltre 30 aziende di Modena vi aspettano per dotarvi degli strumenti per riconoscere l’originale e pregiato condimento dalle imitazioni. Un viaggio sensoriale tramite  degustazioni per apprezzarne le particolarità accompagnato dai racconti personali delle storie dei singoli produttori.

Vivi anche tu l’emozione Balsamica!

Per prenotazioni, informazioni, modalità di accesso alle singole acetaie visita il sito www.acetaieaperte.com

Domenica 26 settembre, in occasione di Acetaie Aperte, anche  il Comune di Vignola  apre alle visite guidate e gratuite  l’Acetaia comunale “Città di Vignola”, situata all’ultimo piano della sede municipale, in via Bellucci 1. I maestri assaggiatori della Consorteria  Aceto Balsamico Tradizionale di Spilamberto – Modena (Comunità di Vignola) accompagneranno i visitatori fino all’altana dell’orologio per far conoscere  tradizioni e segreti  “dell’oro nero”.

Le visite saranno effettuate dalle ore 9.00 alle ore 12.00 della mattina  e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 del pomeriggio.  Negli stessi orari sarà anche possibile visitare con l’accompagnamento di una guida le sale storiche di villa Tosi-Bellucci, sede del municipio di Vignola.

Entrambe le visite sono gratuite e non richiedono prenotazione. I visitatori dovranno essere provvisti di green-pass.

Nell’occasione le attività di ristorazione limitrofe al municipio di Vignola Make Bistro di Via Paradisi 1 e  Caffetteria DA GIULIA RINGRAZIANDO LE NONNE di viale Mazzini proporranno piatti a base di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, mentre la Gelateria K2 di viale Mazzini proporrà gelato mantecato con ABTM.

Nella stessa sezione